Questo sito utilizza cookie per il funzionamento e la migliore gestione del sito. I cookie tecnici e di analisi statistica sono già stati impostati. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Proseguendo, acconsenti all’utilizzo di cookie.
News

14, Giu 2018



L’oracolo dell’olio è un antico rituale che viene impiegato con l’acqua, l’abbinamento di questi due liquidi simboleggia le due forze complementari dell’universo: yin e yang, uomo e donna.

L’olio,nella nostra cultura, è molto conosciuto e utilizzato in diversi rituali anche religiosi,basta pensare alla liturgia cristiana che lo impiega in alcuni sacramenti come la cresima.Se all’olio aggiungiamo l’acqua, anch’essa un simbolo importante in tutte le civiltà,formiamo una coppia di opposti.

Per fare l’oracolo dell’olio abbiamo bisogno di: una scodella di vetro o di ceramica che deve essere riempita d’acqua, una boccetta d’olio d’oliva e un cucchiaino.

Riempita la scodella d’acqua ci prepariamo psicologicamente al rituale, rilassandoci e formulando la domanda.In questo tipo di oracolo dobbiamo porre un quesito a cui la risposta si limiti ad un si o ad un no.La domanda può riguardare qualsiasi argomento.

Con la scodella di fronte a noi appoggiata su un tavolo, versiamo l’olio nel cucchiaino fino a riempirlo e lo rovesciamo nella scodella d’acqua, questa operazione deve essere ripetuta per tre volte.A questo punto osserviamo l’olio: se si raggruma e resta in superficie, la risposta è un si.Se invece si separa in più gocce è un no.

Trasforma la tua Pagina Facebook in un Sito, istantaneamente.

Prova ora 12 giorni GRATIS

Nessuna carta di credito richiesta, cancella in qualsiasi momento. pagevamp.com

Chiama direttamente