Questo sito utilizza cookie per il funzionamento e la migliore gestione del sito. I cookie tecnici e di analisi statistica sono già stati impostati. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Proseguendo, acconsenti all’utilizzo di cookie.
News

12, Apr 2018



Si narra che un giorno, mentre il Buddha parlava con i suoi discepoli, venne avvicinato da un uomo arrabbiato che incominciò ad inveire e ad insultarlo: “Non potete insegnare agli altri, siete stupido come tutti gli altri! Siete un impostore”.

Il Buddha, impassibile, rispose all’uomo infuriato: “Dimmi, se acquisti un regalo per qualcuno e questa persona non lo accetta, a chi appartiene il regalo?”

L’uomo, sorpreso, rispose: “Beh, appartiene a me, visto che l’ho comprato io.”

Il Buddha sorrise e disse: “E’ corretto, ed è quello che succede con la tua rabbia. Se ti arrabbi con me ed io non mi offendo, non me la prendo (la tua rabbia), essa ricade su di te. Tu sarai l’unico a diventare infelice, ma non io. Tutto ciò che hai fatto, l’hai fatto a te.”

L’uomo sembrava confuso e rimase in silenzio e il Buddha concluse: “Se vuoi smettere di farti del male, è necessario sbarazzarti della tua rabbia e diventare amore. Quando odi gli altri, odi te stesso e diventi infelice, ma quando ami gli altri…sono tutti felici!”
#felici_sempre❤
Anna Caputo

Trasforma la tua Pagina Facebook in un Sito, istantaneamente.

Prova ora 12 giorni GRATIS

Nessuna carta di credito richiesta, cancella in qualsiasi momento. pagevamp.com

Chiama direttamente